giovedì 24 settembre 2009

Gatto AMERICAN BOBTAIL



I suoi antenati sono americani, e più precisamente un gattino marrone con striature trovato in Arizona, un siamese ed un persiano colour point. Agli inizi degli anni ottanta nacquero dei gattini con gli occhi blu, la coda corta, i piedi bianchi e l'aspetto da Siamese. Successivamente nella zona dell' Iowa un'allevatrice riuscì ad introdurre il sangue Maine Coon per rafforzare l'American Bobtail.

E' un gatto affettuoso, dolce e convive bene con gli altri animali; molto intelligente e oltre ad essere amorevole con i padroni, fa subito amicizia con gli estranei.
Ama stare i casa, ma all'occorrenza tira fuori il suo innato istinto felino.
Ha una muscolatura pesante, può arrivare anche ai 9 kg senza avere conseguenze cardiache.La testa è grande, il muso è largo, il mento è forte e visto dal profilo si nota una leggera incassatura tra gli occhi. Le orecchie sono larghe e le punte arrotondate con un ciuffo di peli che spuntano.
Gli occhi sono leggermente a mandorla e grandi, i colori variano a seconda del mantello.
Le zampe risultano corte rispetto al corpo, la muscolatura è ben sviluppata, i piedi sono rotondi.
La coda è corta e può arrivare dai tre cm. ai nove cm., ricurva sul corpo con i peli spessi. Sono ammessi tutti i tipi di mantello.

Non è un gatto delicato, la toelettatura va intensificata a causa del folto sottopelo, soprattutto nella stagione della muta. Una dieta equilibrata va sempre consigliata, mai eccedere nelle quantità.

1 commento:

  1. Bellissimi gatti, ma bellissime photo.
    Adi

    RispondiElimina