lunedì 19 ottobre 2009

Milano: Casa del Parini


Dove c’è il passaggio, tra Palazzo Belgioioso e Piazza Meda, fino al 1930 una lapide ricordava che lì era esistita la casa del Parini.
Il “giovin Signore”, personaggio non sempre accarezzato dai versi del “Giorno”, sarebbe stato il Belgioioso. Questi, con un gesto degno di lui, aveva voluto costruire una casa per il Parini. Manzoni, il poeta suo dirimpettaio, invece la casa se la comprò, sia pure a rate.
Su questo lato della piazza, oggi c’è un enorme disco di bronzo ramato, scolpito da Arnaldo Pomodoro, nel 1980.


Arnaldo Pomodro: Grande disco, 1972, Milano, piazza Meda

Nessun commento:

Posta un commento