domenica 18 ottobre 2009

Mostra: Scapigliatura a Palazzo Reale

Ieri pomeriggio sono andata a visitare la mostra "Scapigliatura" a Palazzo Reale di Milano; ho trascorso un bellissimo pomeriggio immersa in magiche atmosfere suscitate dalle tele e dalle suggestive sculture.

Suddivisa in quattro sezioni, l'esposizione apre il percorso affrescando gli anni di formazione dei protagonisti del movimento, attraverso le figure dei loro «maestri», da Giuseppe Rovani alla pittura sfumata del Piccio (Giovanni Carnovali), fino a Federico Faruffini, Filippo Carcano e Mosé Bianchi, che in maniera diversa inserirono nuovi toni nell'espressione pittorica. Gli anni 70, segnati dalla presenza dei tre protagonisti, fautori di un rinnovamento artistico in netta contrapposizione con la tradizione e la rigidità accademica, evidenziano l'elaborazione di una tecnica legata allo sfaldamento della pennellata, sempre più sciolta e fluida, che dissolve i contorni in sfumature luminose. Mentre i colori di Ranzoni si stemperano in una materia sempre più evanescente, Cremona, nei suoi «duetti», con temi legati all'amore, accosta macchie di toni puri, da osservare a distanza per cogliere la raffinatezza degli accordi armonici.

Tele provocatorie, con ritratti che vennero spregevolmente definiti dalla critica «teste di bambagia». Gli anni 80 registrano invece l'affermazione di una scultura che traduce nelle realizzazioni di piccoli bronzi quelle sensazioni e modulazioni più impressioniste, che troveranno in Medardo Rosso la dissoluzione totale della forma. Opere di Giuseppe Grandi, tra cui i bozzetti in gesso del Monumento alle Cinque Giornate, di Ernesto Bazzaro, Paolo Troubetzkoy e Leonardo Bistolfi. Infine gli anni 90 vedono le presenze di nuove generazioni di pittori legati all'associazione «Famiglia Artistica», fondata da Bignami nel 1872, che svilupperanno la «maniera scapigliata» in modo più o meno accademico, da Eugenio Pellini a Camillo Rapetti, o che riusciranno a formulare percorsi più originali e innovativi come Gaetano Previati.

Troubetzkoy - Ragazza sul lago

Carcano - Il Passatempo


Carcano - La piccola fioraia

Cremona - I due cugini


Carnovali - Salace e Ermafrodito


Cremona - L'edera


Faruffini - signorina che legge


Grignous - Cremona sta dipingendo


Ranzoni - Cagnolino


Ranzoni - Giovinetta inglese


Ranzoni - Marta Bussi


Ranzoni - Signora Pisani


Ranzoni - Il piccolo Willy


Rossi - Ritratto di Signora

Nessun commento:

Posta un commento