mercoledì 18 novembre 2009

Aforismi

"Sono comunque il miglior musicista tra i filosofi" fu la frase di consolazione per Friedrich Nietzsche che per tutta la vita si ostinò a comporre musica e a proporla (senza successo) a compositori e direttori d'orchestra.


"Datemi la nota del salumiere ed io la metterò in musica" fu la frase che pronunciò scherzosamente Gioacchino Rossini per sottolineare con quanta facilità componesse la musica.


"L'artista è figlio del suo tempo, ma guai a lui se ne è anche il discepolo o peggio ancora il favorito"
(Friedrich Schiller)


"L'arte del decorare consiste nel fare nelle case degli altri quello che non ci si sognerebbe mai di fare nella propria"
(Le Corbusier)

Nessun commento:

Posta un commento