lunedì 9 novembre 2009

Gatto RAGDOLL




Il ragdoll è una razza di gatto nord-americana, selezionata per il temperamento docile. Le origini della razza ragdoll sono da far risalire alla paziente selezione di un'allevatrice californiana, Anne Baker, che partendo da una coppia formata da una gatta bianca (di nome Josephine) di razza simile ad un Angora e da un colorpoint guantato, riuscì ad ottenere molteplici cucciolate.

Ragdoll che significa "Bambola di pezza", venne scelto proprio per evidenziare la loro spiccata docilità. Ha un aspetto imponente e massiccio, possiede due occhi color azzurro, che gli conferiscono un aspetto dolce ma allo stesso tempo misterioso. La gorgiera forma come un "giubbetto" di pelo che rimane solitamente folto e vaporoso anche nel periodo estivo. Di solito la coda viene portata leggermente più in alto rispetto al piano della schiena ed è un utilissimo mezzo per mantenersi in equilibrio anche nelle situazioni più precarie.
Sin da cucciolo, è possibile capire se il Ragdoll segue lo standard di razza per quanto riguarda il disegno del mantello che deve essere il più possibile uniforme, sia sui guanti sia sulla maschera della testa. Ha una voce delicata e melodiosa. Grazie al loro carattere docile e coccolone vengono spesso inseriti in programmi di pet-terapy con bambini o anziani. Il Ragdoll vive perfettamente in casa, non graffia, non sporca e si affeziona a tutta la famiglia. Ideale per i bambini, che trovano in lui un instancabile compagno di giochi ed un amico affezionato e sincero.

Categoria: Pelo Semilungo.
Corporatura: di media grandezza.
Corpo: ossatura imponente, longilineo, muscolatura potente, petto ampio, bacino largo quanto le spalle. Di aspetto solido. Alcuni maschi arrivano a pesare anche 8/9 kg, le femmine invece arrivano fino a 5 Kg.
Mantello: da lungo a semilungo. Folto, morbido con tessitura setosa, aderente al corpo. Quando il gatto è in movimento il pelo segue il corpo, aprendosi in delle ciocche. Il pelo, più lungo intorno al collo, incornicia il muso; corto sul muso e da corto a mediamente lungo sulle zampe; da medio a lungo sul resto del corpo.
Testa: proporzionalmente grande e vasta, dai contorni arrotondati. Ha una forma triangolare, un po' cuneiforme. Cranio piatto tra le orecchie. Di profilo si nota un leggero stop, il muso è arrotondato, di media lunghezza. La testa è situata su un collo corto con muscolatura possente.
Occhi: grandi e ovali, di colore blu . Il bordo esterno dell'apertura dell'occhio deve essere allo stesso livello della base delle orecchie.
Naso: il naso dovrebbe mostrare una leggera curva all'altezza degli occhi.
Orecchie: allungano i contorni della testa. Larghe e basse, portate leggermente in avanti. Le punte sono arrotondate con presenza di pelo.
Mento: pronunciato e ben sviluppato.
Arti: di media lunghezza. Le zampe posteriori sono leggermente più alte delle zampe anteriori. Buona muscolatura.
Piedi: grandi, rotondi e compatti, con ciuffi di pelo tra le dita.
Coda: lunga ma proporzionata al corpo, mediamente larga alla base e leggermente affusolata verso la punta. Presenza di pelo molto folto. Portata leggermente più alta rispetto il livello della schiena.

Nessun commento:

Posta un commento