domenica 31 maggio 2009

Coursegoules
















Oggi è il turno di COURSEGOULES, uno splendido villaggio nel cuore della Provenza, situato a 1000 metri sulle colline a nord di Grasse. Questo tranquillo e isolato borgo medievale, con le sue stradine, i suoi scorci e gli stretti passaggi tra le vecchie case con antiche porte è tutto da scoprire.

venerdì 29 maggio 2009

"Uomini che odiano le donne" di Stieg Larsson



Scheda: Grandi storie per grandi film
Titolo: UOMINI CHE ODIANO LE DONNE di Stieg Larsson

E' il primo episodio della "Millennium Trilogy di Stieg Larsson", trilogia poliziesca che ha venduto 150.000 copie in meno di un mese dall’uscita e solo in patria ha ormai raggiunto 1.800.000 copie, facendo di Larsson l’autore di thriller attualmente più venduto in Svezia.
Questo romanzo ha vinto:
il Glass Key, miglior libro assoluto
il Premio dei librai di Svezia, miglior libro dell’anno
il Premio dell’Accademia svedese del Poliziesco, miglior giallo d’esordio

Da questo romanzo è in uscita oggi il film omonimo.
Adattato per lo schermo dagli sceneggiatori Nikolaj Arcel e Rasmus Heisterberg, la pellicola è stata diretta da Niels Arden Oplev ed interpretata da Michael Nyqvist, Noomi Norén, Peter Haber e Lena Endre.
Gli altri due film della trilogia Millennium usciranno durante la prossima stagione: La ragazza che giocava con il fuoco è previsto per l’autunno 2009 e il terzo ed ultimo La regina dei castelli di carta per la primavera 2010.

giovedì 28 maggio 2009

"Come foglie" di Malika Ayane



È piovuto il caldo
Ha squarciato il cielo
Dicono sia colpa di un'estate
(come non mai)
Piove e intanto penso
Ha quest'acqua un senso?
Parla di un rumore
Prima del silenzio e poi ...
È un inverno che va via da noi
Allora come spieghi
Questa maledetta nostalgia
Di tremare come foglie e poi
Di cadere al tappeto?

D'estate muoio un po'
Aspetto che ritorni l'illusione
Di un'estate che non so ...
Quando arriva e quando parte,
Se riparte?

È arrivato il tempo
Di lasciare spazio
A chi dice che di spazio
E tempo non ne ho dato mai
Seguo il sesto senso
Della pioggia il vento
Che mi porti dritta
Dritta a te
Che freddo sentirai
È un inverno che è già via da noi
Allora come spieghi
Questa maledetta nostalgia?
Di tremare come foglie e poi
Di cadere al tappeto?

D'estate muoio un po'
Aspetto che ritorni l'illusione
Di un'estate che non so ...
Quando arriva e quando parte,
Se riparte?

È un inverno che è già via da noi
Allora come spieghi
Questa maledetta nostalgia?
Di tremare come foglie e poi
Di cadere al tappeto

D'estate muoio un po'
Aspetto che ritorni l'illusione
Di un'estate che non so ...
Quando arriva e quando parte,
Se riparte?

È arrivato il tempo
Di lasciare spazio
A chi dice che di tempo
E spazio non ne ho
Dato mai

Fiori











E' da un po' di tempo che non pubblico fotografie sui fiori: eccone qualcuna...

martedì 26 maggio 2009

Courmes
























Durante una delle escursioni in Provenza con la mia amica, siamo capitate in un punto dove finiva la strada ma davanti a noi è apparso un minuscolo e pittoresco villaggio, COURMES.
Questo paesino di soli 88 abitanti, situato sulla cima della valle del lupo, con le sue case di pietre gialle splendidamente restaurate e le porte di legno costruite nel periodo rinascimentale, aveva un aspetto davvero rilassante con la sua aria pulita e leggera, la sua esuberante vegetazione e soprattutto il silenzio assoluto, luogo ideale per rifugiarsi a riposare e fare lunghe passeggiate. C’è un solo piccolo problema: è un po’ lontanuccio ma vale la pena farci un giro se si va da quelle parti.