lunedì 8 febbraio 2010

MASSIMO RANIERI: Canto Perché Non So Nuotare… da 40 anni…


di Gualtiero Peirce e Massimo Ranieri
coreografie di Franco Miseria
arrangiamenti di Maurizio Fabrizio
costumi di Giovanni Ciacci
scenografie di Massimo Ranieri
regia di Massimo Ranieri

“Canto perché non so nuotare…da 40 anni”è un grande spettacolo in cui Massimo Ranieri racconta la sua storia, i suoi quarant’anni di carriera, passando attraverso i suoi celeberrimi brani, ma anche attraverso interpretazioni di Mina, Battiato, Battisti, Tenco e altri.
Ci sono tutte le sue canzoni storiche (“La voce nel silenzio”, “Erba di casa mia”, “Rose Rosse”, “Perdere l’amore”), i classici della canzone napoletana (“Mi troverai”, “Ti voglio bene assai”, “Reginella”) e i brani vicini alla sua crescita artistica: da “Il cielo in una stanza” a “Io che amo solo te”, da “’Istrione” a “Ti penso”, fino ad “Almeno tu nell’Universo” e a tante altre pietre miliari della canzone italiana. Con lui sul palco, un’orchestra di 15 elementi ed un corpo di ballo di 8, tutti al femminile. Le coreografie sono di Franco Miseria, arricchite dagli splendidi costumi di Giovanni Ciacci. Nello spettacolo, scritto con Gualtiero Peirce, lo showman canta, balla e recita, raccontando tappe emozionanti della sua vita. In questo ideale viaggio attraverso quaranta anni, lo accompagna anche il piccolo Federico Pisano che interpreta un amico immaginario che sorprenderà gli spettatori con un numero di tip tap degno di Broadway.

Nella scorsa stagione “Canto perché non so nuotare…da 40 anni” ha avuto presenze record in tutta Italia replicando ed esaurendo il Teatro Ventaglio Smeraldo ben cinque volte.


Teatro Ventaglio Smeraldo
Piazza XXV Aprile 10 – Milano
Tel. 0236639300

23/2/10 ore 20.45
24/2/10 ore 20.45
25/2/10 ore 20.45
26/2/10 ore 20.45
27/2/10 ore 20.45
28/2/10 ore 18.00

Nessun commento:

Posta un commento