martedì 23 febbraio 2010

“Sapessi com’è strano passeggiare intorno a Milano…” di Gianni Biondillo e Michele Monina


Un reportage originale e sorprendente su una Milano mai vista

Milano sta cambiando. Archiviata dolorosamente quella “da bere”, la città si sta trasformando da capitale della moda e della finanza a moderna metropoli multietnica che ambisce a un ruolo sempre più centrale nella cultura europea. Primo passo in questa direzione l’Expo del 2015.
Presa coscienza che esistono molti modi per raccontare una città, Gianni Biondillo e Michele Monina, il primo scrittore molto attaccato alla sua città, e l’altro, milanese d’adozione, decidono intraprendere un viaggio programmatico insieme.
Seguendo il margine della tangenziale di Milano rigorosamente a piedi i due scrittori, a volte accompagnati da amici, cercano di tracciare una mappa della città a partire dai suoi contorni.

Pubblicato da:
GUANDA, Biblioteca della Fenice

Nessun commento:

Posta un commento