domenica 21 marzo 2010

Dizionario ITALIANO-CANE per comunicare con il tuo cane


Il dizionario Sonda-Larousse darà la possibilità all'uomo di capire meglio il proprio cane, offrendo suggerimenti utili, con tante illustrazioni firmate da Christophe Besse.

A volte è difficile capirsi anche fra noi esseri umani, senza fraintendimenti e incomprensioni. Figuriamoci quando a comunicare è un umano nei confronti del proprio quadrupede e viceversa. Dopo il successo del dizionario del gatto, ecco arrivare in libreria il primo Dizionario bilingue per cani. Si tratta di una guida fra il serio e lo spiritoso per favorire una corretta comunicazione fra uomo e il suo migliore amico. Oggi, oltre sette milioni di cani vivono nelle nostre case. Ma nel mondo del cane la parola ha meno importanza di altri mezzi di comunicazione, come gli odori, la gestualità, le posture, lo sguardo, la mimica, il ritmo, le intonazioni della voce.
Il dizionario Sonda-Larousse, unico in Italia, presenta l'approccio cognitivo-zooantropologico alla relazione con il cane messo a punto dal suo fondatore, lo zooantropologo ed etologo Roberto Marchesini. Le illustrazioni di Christophe Besse mettono in risalto, in modo umoristico, delle situazioni abituali con le quali quanti convivono con un cane si sono confrontati almeno una volta. Rendendo la lettura più gradevole, questi disegni permettono di riconoscere alcune situazioni vissute e di correggere, se necessario, gli errori di comunicazione e di linguaggio che turbano le relazioni tra noi e il cane. Nella prima parte del dizionario Cane-Italiano sono presentate situazioni in cui il cane invia un messaggio al proprio umano, rivolgendosi a lui secondo il suo linguaggio. La seconda parte, Italiano-Cane, presenta situazioni in cui è l'umano a inviare un messaggio e spiega come esso viene decodificato dal cane. Infine, nella terza parte, Cane-Cane, si trovano situazioni di comunicazione tra cani, quasi "traducendo" nella lingua umana il messaggio del cane rivolto ai suoi simili.

2 commenti:

  1. Interessante questa pubblicazione, la comprerò per communicare meglio con il mio ospite e evitare malintesi.
    Bacioni

    RispondiElimina
  2. Hai ragione! Mi sembra talmente interessante e spiritoso che penso di comprarlo anch'io...sai che sono molto curiosa!!!
    Baciotti

    RispondiElimina