lunedì 22 marzo 2010

Questa sera semifinale di “AMICI”: Loredana Errore e Matteo Macchioni

Loredana Errore, soprannominata da Biagio Antonacci “ragazza occhi cielo”, è la protagonista indiscussa di questa edizione di Amici.
Loredana è nata a Bucarest nel 1984 ed è stata adottata da una famiglia italiana all’età di pochi mesi. I suoi genitori adottivi l’hanno trovata in un orfanotrofio in cui le condizioni igienico-sanitarie avrebbero fatto rabbrividire chiunque. Sul corpo della ragazza sono ancora visibili dei segni, delle cicatrici che hanno fatto interrogare molti circa la causa che li abbia cagionati. Sul web si avvicendano numerose ipotesi, prima fra tutte quella che vedrebbe Loredana coinvolta in un incendio da neonata, il quale le avrebbe causato la perdita dei genitori e il successivo trasferimento nel tremendo orfanotrofio. I genitori adottivi, parlando di lei in una recente intervista, hanno dichiarato che Loredana è una ragazza dal cuore enorme, sempre pronta ad anteporre il bene degli altri al suo. Nonostante abbia subito sulla sua pelle delle situazioni dolorose, non ha mai manifestato astio verso il mondo e chi la circonda, trasformando la sua sofferenza in gioia da donare alle persone.




Matteo Macchioni, nasce a Sassuolo il 14 maggio 1983, inizia a 6 anni lo studio della musica.
Nel 2005 consegue, a pieni voti, il diploma sperimentale di 1° livello “AFAM” (alta formazione artistica-musicale) in pianoforte, presso l'istituto superiore di studi musicali “A.Peri” di Reggio Emilia.
Nell’Ottobre 2007 consegue,con il massimo dei voti, il diploma accademico di 2° livello "AFAM", a conclusione del biennio superiore di pianoforte sotto la guida della prof.ssa Charlotte Lootgieter.
Partecipa, inoltre, ai corsi di alta formazione pianistica tenuti dal duo Ennio Pastorino - An Li Pang negli anni 2000, 2001, 2002.
Nel 2006 ottiene la qualifica di copista su software di notazione musicale elettronica “Sibelius”.
Studia canto lirico con il maestro-didatta Claude Thiolas.
Nel 2007 consegue, presso l'istituto superiore di studi musicali “A.Peri”,il compimento inferiore di canto.
Svolge un’ intensa attività concertistica in qualità di tenore, pianista solista, accompagnatore al pianoforte, ottenendo consensi di critica e pubblico.
Il 10 Ottobre 2007 ha partecipato al 29° Concertone degli Amici della lirica presso il teatro Carani di Sassuolo, accompagnato al pianoforte dal maestro Leone Magiera.
Nel Novembre 2007 ha cantato presso il circolo lirico bolognese insieme al celebre baritono Alessandro Corbelli, in occasione dei suoi 34 anni di carriera.
E’ stato tenore solista ai recital natalizi 2007 della corale "Puccini" di Sassuolo, cantando "Messa di Gloria" di Giacomo Puccini e "Messe solenelle de Sainte Cécile" di Charles Gounod, con l’orchestra filarmonica emiliana.
Nel Marzo 2008 si è esibito, in qualità di tenore ospite,a villa Cesi (Nonantola) in occasione della 58° serata di gala “RAGNO D’ORO - UNICEF”.
E’ stato il più giovane tenore a giungere alle semifinali del “Pavarotti international voice competition” 2008, competizione canora internazionale in cui si sono confrontate 50 voci liriche provenienti da 24 paesi del mondo; nell’occasione ha ricevuto gli apprezzamenti e incoraggiamenti del grande tenore Carlo Bergonzi.

Dopo l’eccelsa performance con il soprano Teona Dvali, il lirico avrebbe l’opportunità di cantare assieme ad uno dei mostri sacri dell’opera italiana, realizzando uno dei suoi più grandi sogni. L’ipotesi troverebbe conferma nel fatto che Andrea Bocelli sia un artista della Sugar, casa discografica dello stesso Matteo


Nessun commento:

Posta un commento