sabato 3 aprile 2010

Dizionario bilingue Italiano/gatto - Gatto/italiano


Adoro i gatti, ma non posso tenerne nemmeno uno e così mi consolo accarezzando i gatti degli altri, ma...cosa ci dicono i nostri amici felini? E noi siamo sicuri di capirli? E di farci capire da loro?

Quindi, se volete saper “leggere” correttamente i segnali di amicizia, gioia, paura o stress che fanno parte del linguaggio dei vostri gatti, in modo da poter interagire correttamente e stabilire una serena relazione con il vostro animale, andate dritti in libreria e cercate di portarvi a casa una copia del “Dizionario Gatto/Italiano”. L’editore Sonda lo ha dato alle stampe pensando a tutti quei conviventi umani alle prese con i 9 milioni di gatti che vivono nelle nostre case.

Ideato in tandem con il dottor Jean Cuvelier, medico veterinario, e Gilles Bonotaux, vignettista, questo dizionario di lingua gattese è stato fortemente voluto dalle edizioni Larousse; l’edizione italiana è a cura di Roberto Marchesini, etologo e studioso di scienze biologiche con la collaborazione di Ilaria Innocenti, responsabile nazionale Settore Cani e Gatti della LAV. In sostanza vengono decriptate 160 situazioni tipo del comportamento felino, classificato dalla A alla Z: da appartamento, caduta, lettiera, miagolio, risveglio mattutino… ad albero, trasloco, termosifone, topo…

Nessun commento:

Posta un commento