giovedì 15 aprile 2010

Galleria Campari - Depero con Campari




dal 23/03/2010 al 18/06/2010
martedì, giovedì e venerdì dalle 10 alle 19.00
Galleria Campari, via Sacchetti 40, Sesto San Giovanni
Costo: gratuito

In occasione dei suoi 150 anni Campari il 23 marzo 2010 ha aperto la sua Galleria: un laboratorio permanente, multimediale e sensoriale che racconta la storia del marchio attraverso l’arte moderna e contemporanea. Una storia fatta di brillanti intuizioni, di campagne pubblicitarie, di immagini da collezione. E' quindi un luogo della memoria, ma anche un luogo del presente, creativo, vitale ed emozionale. Alcune opere esposte, infatti, sono state reinterpretate e animate con tecnologie multimediali, in modo da percepirle anche attraverso l'olfatto e l'udito, vivendo un'esperienza sensoriale completa. La Galleria Campari è allestita nella storica sede di Campari, aperta a Sesto nel 1904 e ristrutturata dall'architetto Mario Botta nel 2009. Si estende su due piani, il primo dedicato all'esperienza Campari con l'esposizione di opere di artisti internazionali come Leonetto Cappiello, Bruno Munari e Ugo Nespolo. Il secondo piano invece è riservato di volta in volta a una mostra temporanea.

La Galleria ospita fino al 18 giugno la mostra temporanea "Depero con Campari " dedicata a Fortunato Depero, un grande rappresentante della comunicazione Campari. La mostra, curata da Marina Mojana e Ada Masoero, presenta una cinquantina di chine originali dell'artista, realizzate tra il 1927 e il 1931 per il libro "Numero Unico Futurista" pubblicato da Depero per Davide Campari, e alcune opere provenienti da collezioni pubbliche e private.

Orari:
martedì, giovedì e venerdì. Il mattino dalle 10.00 alle 11.30 e dalle 11.30 alle 13.00
pomeriggio dalle 14.00 alle 15.30, dalle 15.30 alle 17.00 e dalle 17.00 alle 18.30.
L'ingresso è gratuito.

Per informazioni e prenotazioni: tel 02-62251 o galleria@campari.com

Nessun commento:

Posta un commento