giovedì 6 maggio 2010

“Ho sognato di Te” di Ben Sherwood

Trama:
Sopravvivere all’incidente che ha stroncato la vita del proprio fratello è un evento straziante. Essere la causa di quello stesso incidente è insopportabile. Questo è successo a Charlie St.Cloud. Aveva solo 15 anni: troppo pochi per guidare un’automobile, ma abbastanza per farsi venire l’idea più pericolosa che avesse mai avuto: prendere in prestito la macchina dei vicini per portare il fratello Sam alla partita dei Red Sox. L’impatto fu violentissimo, i cuori di entrambi si arrestarono. Poi, inspiegabilmente, quello di Charlie ricominciò a battere, mentre quello di Sam non riprese mai più. Non per questo però, le loro esistenze si divisero…

A tutti è capitato di perdere una persona cara, e di sperare con la rabbia che brucia dagli occche in fondo qualcosa sia rimasto, un soffio di fiato, una presenza invisibile,,,

Nessun commento:

Posta un commento