sabato 3 luglio 2010

Premio Strega a Antonio Pennacchi

Antonio Pennacchi, autore di Canale Mussolini, edito da Mondadori ha conquistato il Premio Strega 2010. E' stato un verdetto conteso fino all'ultimo dall'opera prima della 26enne Silvia Avallone, Acciaio, edito da Rizzoli.
Nella votazione che si è svolta al Ninfeo di Villa Giulia, a Roma, Pennacchi, fratello di Gianni, giornalista del Giornale morto lo scorso dicembre, ha prevalso con 133 voti, contro i 129 della Avallone.



Il libro di Pennacchi, Canale Mussolini, ripercorre la storia di una famiglia contadina, i Peruzzi, sradicata dalla sua terra d'origine nella bassa padana per andare nell'Agro Pontino. Su questa terra, bonificata dalla malaria negli anni del fascismo, arrivano molti coloni dal nord, emiliani, veneti e friulani, insieme ai Peruzzi, capeggiati dal carismatico e coraggioso zio Pericle, fascista. È lui a convincere tutti a scendere dalle pianure padane: i vecchi genitori, i fratelli Iseo, Treves e Turati, le nuore, la nonna, una schiera di sorelle. A spiccare è però sua moglie, l'Armida, bella, generosa, un pò strega. Una donna particolare, sempre circondata dalle sue api che le parlano e in volo danno ammonimenti che non salveranno però Armida dalla sorte che l'aspetta. In questa saga familiare emerge anche la figura del nipote prediletto Paride, che sarà però causa della sfortuna che travolgerà i Peruzzi.




Sessant'anni, originario di Latina, operaio in fabbrica a turni di notte fino a dieci anni fà, Pennacchi si è imposto all'attenzione nel 2003 con Il fasciocomunista, da cui è stato poi tratto il film «Mio fratello è figlio unico», con Riccardo Scamarcio e Elio Giordano. Fra i suoi libri anche Shaw 150. Storie di fabbrica e dintorni e Fascio e martello. Viaggio per le città del Duce. Tutti i libri che precedono Canale Mussolini, sono considerati dall'autore «preparazione o interludio a questo».

Fonte: il Corriere della Sera.it

2 commenti:

  1. Hello I also love photography and photo. I'll leave a greeting and I wish you a good day. Gio '.

    http://remenberphoto.blogspot.com/

    RispondiElimina
  2. Caro Dual
    grazie per aver lasciato un commento.
    Sono andata a curiosare sui tuoi blog: molto interessanti...soprattutto quello inerente le fotografie.
    Complimenti e buona domenica!!!

    RispondiElimina