sabato 13 novembre 2010

Botticelli nelle collezioni lombarde




In occasione dei 500 anni dalla morte di Sandro Botticelli, la mostra Botticelli nelle collezioni lombarde, in programma al Museo Poldi Pezzoli dal 12 novembre 2010 al 28 febbraio 2011, riunisce per la prima volta le opere di uno dei più grandi maestri del Rinascimento italiano conservate nelle collezioni pubbliche lombarde. Il Poldi Pezzoli possiede ben tre opere dell’artista: due dipinti, la Madonna del Libro e il Compianto sul Cristo morto, e un ricamo eseguito su disegno dell’artista per un cappuccio di piviale. Accanto a queste, saranno presentati il Ritratto di Giuliano de’ Medici, la Storia di Virginia e il Cristo dolente in atto di benedire provenienti dalla Pinacoteca dell’Accademia Carrara di Bergamo e due disegni conservati alla Biblioteca Ambrosiana, appartenenti al Codice Resta.
Un’occasione unica per riscoprire l’arte di Botticelli, l’evoluzione del suo linguaggio e seguire la fortuna del pittore nel collezionismo lombardo dell’Ottocento.



dal 12 novembre 2010 al 28 febbraio 2011
Costo del biglietto: 8,00 euro

Orario: da mercoledì a lunedì, dalle 10.00 alle 18.00 Chiuso il martedì
Telefono: 02 794889, 02 796334


Milano, Museo Poldi Pezzoli
via Manzoni 12
Telefono: 02 794889, 02 796334
Sito web: http://www.museopoldipezzoli.it/

Nessun commento:

Posta un commento