venerdì 17 dicembre 2010

Sulle tracce di Darwin - Origine dell’uomo, domande “scabrose” e scoperte nelle grotte liguri (1846-1908)


Approfondimento: Quanto è antico l’uomo? I primi uomini hanno condiviso il mondo con i cosiddetti animali “antidiluviani”? Quale era il suo aspetto?

Nelle grotte della Liguria ha inizio a partire dalla metà dell´800 il lavoro di ricercatori e collezionisti per rispondere ai grandi interrogativi sollevati dalle idee di Darwin che nel 1859 pubblicava "L’origine delle specie".

Un itinerario nelle sale della preistoria del Museo Archeologico individua i reperti più significativi e l’instancabile lavoro dei primi paleontologi.

La mostra, in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Archeologici della Liguria, presenta pezzi inediti dal Museo dei Balzi Rossi di Ventimiglia, calchi dell’Uomo di Neanderthal, libri, fotografie e documenti che completano la ricostruzione di una straordinaria stagione della ricerca archeologica e ci aiutano a comprendere una grande rivoluzione scientifica che ha coinvolto presto e direttamente l’Italia e la Liguria.


Museo di Archeologia Ligure
Villa Pallavicini
Genova Pegli

17 dic 2010 - 17 apr 2011

Orario: Dalle ore 17.00 alle ore 19.00
Chiuso il lunedì

http://www.archeologico.museidigenova.it/

tel.: 010 6969885
email : archligure@comune.genova.it

1 commento: