venerdì 11 febbraio 2011

CASPER il gatto pendolare - Susan Finden


È il dicembre 2002, quando Susan Finden, amante dei gatti e già con diversi felini in famiglia, decide di adottarne un altro e si rivolge alla Protezione animali di Plymouth, la cittadina inglese dove vive con il marito Chris.
Il gatto che le viene affidato è uno splendido siberiano, anche se non purissimo. Il suo nome è Casper e ha 12 anni. Non certo di «primo pelo»… ma che gatto! Casper, infatti, ha una passione molto speciale… viaggiare.
Dal 2005, per ben 4 anni, inizialmente all’insaputa della sua padrona, Casper ogni giorno aspetta l’autobus della linea 3 alla fermata vicino casa. Sale e con educazione si mette a sedere nel suo posto preferito al centro del pullman – ma solo se è libero… –, e fa il giro della città, come un vero e proprio passeggero.
In breve, per la simpatia e per la dolcezza che dimostra verso chiumque, diventa il beniamino di passeggeri e conducenti, che dal capolinea lo riportano puntualmente alla fermata dove è salito.
Casper diventa una leggenda, ma non solo in Gran Bretagna, anche oltreoceano. Tutti s’innamorano di lui.
E adesso che questo gatto meraviglioso non è più tra noi, Susan Finden ha voluto raccontare la sua storia – dando voce anche a Casper – così che tutti, ma proprio tutti possano conoscerlo.


2 commenti:

  1. Una storia dolce e commovente!!! Grazie per lo splendido post tesoro!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Molto interessante....avevo sentito di questa storia e di questo incredibile micione!
    Ciao

    RispondiElimina