martedì 15 febbraio 2011

Hans Purrmann - Io, Hesse e Matisse







9 aprile – 28 agosto 2011

Snow in Berlin-Grunewald, 1916, 73x60 cm, Private Collection «Stavo lavorando di fianco a lui, Matisse mi ha detto di aver guardato attentamente il mio lavoro […], poi ha cominciato ad elogiarlo sostenendo quanti incredibili progressi avessi fatto, quanto fosse deliziato dalla ricchezza dei miei colori e dalla loro armonia, e quanto trovasse il mio attuale lavoro così piacevole e ricco nel colore come mai prima»
Hans Purrmann a Mathilde Vollmoeller, 1910

Piazza San Giovanni
Casella postale 142
CH – 6850 Mendrisio

Telefono
004191.6403350

museo@mendrisio.ch

Il Museo d’arte Mendrisio è lieto di presentare la prima grande retrospettiva dedicata a Hans Purrmann (Speyer 1880 – Basilea 1966) nella svizzera italiana. Protagonista della pittura tedesca del „900, la vasta produzione dell‟artista conta – tra disegni, acquerelli, incisioni, dipinti e sculture – più di 1500 opere, realizzate tra il 1903 e il 1964. Dopo aver conseguito gli studi all’Accademia di Monaco, sotto la guida del maestro Franz von Stuck, si reca a Berlino e a Parigi, dove frequenta la cerchia del Café du Dôme, e dove conosce Picasso e Matisse. Di quest’ultimo diventa amico, discepolo e collega. Proprio nella capitale francese, nel 1905, in occasione del celebre Salone d‟Autunno, avrà modo di conoscere l’opera dei Fauves, una delle esperienze più significative della sua formazione insieme all’approfondita conoscenza del lavoro di Cézanne, vivo punto di riferimento della sua ricerca pittorica. Rientrato in Germania, dopo un breve soggiorno in Corsica, parte alla volta dell’Italia dove trascorre lunghi soggiorni tra Napoli, Sorrento, Roma, Trento e Venezia. Nella seconda metà degli anni Trenta diviene direttore di Villa Romana a Firenze e parallelamente tiene numerose personali in Germania e nella svizzera tedesca. Prima di stabilirsi definitivamente a Montagnola nella primavera del 1943, tiene una mostra alla Galleria “Il Fiore” di Firenze e conosce il pittore Rosai che lo immortala in un ritratto. A Montagnola entra in amicizia con lo scrittore, poeta e pittore Hermann Hesse, e con il maggior collezionista svizzero di arte africana, Han Coray. Purrmann muore a Basilea nel 1966.
Figura all’ombra dei grandi maestri dell’Impressionismo tedesco, ma a contatto con i primi fermenti delle avanguardie d’inizio secolo, Purrmann è un personaggio anomalo nel panorama artistico tedesco. Colorista puro, per il suo senso di armonia ed equilibrio cromatico – formale, egli è stato l‟artista più vicino al filone dell’arte francese. Dalla sua prolifica produzione e dall’attività di critico e teorico, emerge l’ampia cultura che lo ha contraddistinto dagli artisti coevi, nonché il suo infinito amore per l’arte, declinato, parallelamente, nell’attento ed eterogeneo collezionismo di oggetti di tutte le epoche e di ogni paese.
La mostra, incentrata sui due soggetti prediletti di Purrmann, paesaggi e nature morte (circa 80 opere), è divisa tra la sede del Museo d’Arte di Mendrisio e il Museo Hermann Hesse di Montagnola, ed è accompagnata da un catalogo bilingue, in cui – oltre all’analisi pittorica delle opere – trova ampio spazio una straordinaria documentazione, ancora inedita, sugli anni e sulle amicizie ticinesi dell’artista.
Visite guidate
La visita guidata permetterà di approfondire la conoscenza di Hans Purrmann, una delle personalità più rilevanti del Novecento tedesco, il relativo legame con i grandi maestri della pittura francese della seconda metà dell’Ottocento (in particolare con Cézanne e Matisse) e con alcune figure di spicco del panorama artistico e letterario del tempo (come l‟amicizia con lo scrittore Hermann Hesse).
Durata: 60 minuti
Costo: CHF 150.- (€ 100)*

Per informazioni e prenotazioni:
Dott.ssa Claudia Amato
tel. (0039) 3491000468
claudia.amt@gmail.com

Museo d’arte Mendrisio
Info: tel. +41 (0)91 640 33 50
museo@mendrisio.ch
www.mendrisio.ch/museo


Orario: martedì-venerdì 10-12 e 14-17; sabato-domenica 10-18;
lunedì chiuso (tranne i festivi)
Entrata: intero CHF 10.- (€ 8), ridotto CHF 8.- (€ 6)

2 commenti:

  1. Bellissimi questi disegni, non conoscevo questo artista

    RispondiElimina
  2. Vuoi trascorrere una vacanza low cost su una splendida isola? Cerca il soggiorno in corsica più adatto alle tue possibilità.

    RispondiElimina