venerdì 13 gennaio 2012

"Apocalittico Botticelli" alla Pinacoteca Ambrosiana di Milano

La Madonna del Padiglione e la Natività mistica
Veneranda Pinacoteca Ambrosiana
fino al 5 febbraio 2012

Un prestito esclusivo reso possibile dall'invio a Londra del Ritratto di Musico di Leonardo da Vinci che per la prima volta esce dai confini italiani. L'opera del genio fiorentino è uno dei pezzi fondamentali dell'esposizione "Leonardo da Vinci pittore alla corte di Milano" già definita la mostra del secolo.

...E per un Leonardo che se ne va, solo temporaneamente, però, ecco un Botticelli che viene e che nell'esposizione è raccontato e svelato sotto un profilo accattivante. La Natività mistica, infatti, è l'unica opera del Filipepi firmata e con un chiaro riferimento al periodo storico in cui viene realizzata. Sul dipinto si legge: "Questa pittura, sulla fine dell'anno 1500, durante i torbidi d'Italia, io, Alessandro, dipinsi nel mezzo del tempo dopo il tempo, secondo l'XI di san Giovanni nel secondo dolore dell'Apocalisse, nella liberazione di tre anni e mezzo del diavolo; poi sarà incatenato nel XII e lo vedremo [precipitato] come nel presente dipinto".




Per info:
contatti@ambrosiana.it
Tel. 02.80692360
http://www.ambrosiana.eu/cms/_botticelli_apocalittico_-2117.html

1 commento:

  1. Confesso che Botticelli mi ha sempre emozionato più di Leonardo

    RispondiElimina